La storia della famiglia Esposito Ruggiero

La Baccaleria Pomigliano d'Arco

  • Famiglia Esposito Ruggiero Pomigliano d’Arco La Baccaleria
  • Famiglia Esposito Ruggiero Pomigliano d’Arco La Baccaleria
  • Famiglia Esposito Ruggiero Pomigliano d’Arco La Baccaleria
  • Famiglia Esposito Ruggiero Pomigliano d’Arco La Baccaleria
  • Da un ramo della famiglia Esposito azienda sempre più consolidata e riconosciuta a livello nazionale nella lavorazione e distribuzione del baccalà e dello stoccafisso dal lontano 1946, Nasce oggi a Pomigliano D'arco ,La Baccaleria ristorante-pescheria . L’attività prende vita dalla straordinaria intuizione dei fratelli Ruggiero, Gianluca e Nello, figli di Luisa Esposito, quarta discendente dei coniugi Esposito da cui tutto ebbe inizio. I genitori di Luisa, Luigi Esposito e Nunziata Fornaro, sono conosciuti come il ‘re dello stoccafisso e la regina del baccalà’.


    La storia e l’esperienza della famiglia Esposito Ruggiero si fondano su circa settanta anni spesi al servizio della clientela, esperienza e professionalità , che gli ambiziosi ragazzi hanno riportato nel ristorante facendo si che oggi sia una realtà rinomata in tutta la Campania. La genuinità degli ingredienti è il sintomo della qualità del lavoro di questi professionisti dell’arte gastronomica.

    Quello tra Napoli e il baccalà è un amore che inizia intorno al 1500 e oggi, a distanza di secoli, non conosce alcuna crisi. I napoletani sono i principali consumatori di baccalà in Italia e nel mondo. Nella stessa cittadina campana si contano numerose boccalerie e una delle più antiche è proprio quella della famiglia Esposito Ruggiero a Pomigliano d’Arco importatori diretti da Norvegia ed Islanda , di baccalà e stoccafisso , da sempre professionisti nella lavorazione artigianale degli stessi,  contrariamente a quanto si possa pensare, non si tratta di un alimento stagionale che va consumato esclusivamente nel periodo di Natale, sebbene gli esperti del settore alimentare consigliano di acquistarlo durante i mesi più freddi.


    In onore di questo alimento viene fondata l’Accademia dello Stoccafisso Reale di Norvegia con lo scopo di divulgare il più possibile i mille usi di questo prodotto è ricavato dal merluzzo Gadus Morhua.